Il nostro network: News & Eventi | Ultim'ora e Politica | Guida Turistica | Hotels e Alloggi | Casa
Sabato 23 Settembre 2017
Italiano English

Il Vino umbro

Email this page | Printable

Classificazione dei vini
  • Denominazione di Origine Controllata (DOC): garantisce che le uve impiegate provengano tutte dalla zona determinata, e, sia nella coltivazione che nella trasformazione dell'uva si devono rispettare appositi disciplinari del Ministero delle Politiche Agricole che stabiliscono il nome, la tecnica colturale, gli uvaggi, le rese massime ottenibili (in uva ad ettaro; in vino dall'uva), la zona di vinificazione e le loro caratteristiche;
  • Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG): ai requisiti necessari per la DOC si aggiungono analisi fisico-chimiche ed organolettiche al fine di riconoscere il particolare pregio del vino.
  • Indicazione Geografica Tipica (IGT): garantisce che almeno l'85% delle uve utilizzate nella vinificazione provengano dalla zona geografica di cui portano il nome.

VINI DOC, DOCG, IGT DELLA PROVINCIA DI PERUGIA MAPPA DEI VINI UMBRI:

Assisi (DOC) D.M. 18/11/95 (G.U. n. 284 del 06/12/95)
Dai vigneti ubicati in terreni di favorevole esposizione e rientranti nella fascia pedecollinare compresa tra 180 e 550 metri s.l.m., in parte del territorio amministrativo dei comuni di Assisi e Spello, in provincia di Perugia, e dello stesso capoluogo, si ottengono i seguenti tipi di vino: Bianco, Grechetto, Rosso, Rosato, Novello.

Bettona (IGT) D.M. 18/11/95 (G.U. n. 284 del 06/12/95)

Cannara (IGT) D.M. 18/11/95 (G.U. n. 284 del 06/12/95)

Colli Altotiberini (DOC) D.M. 22/01/80 (G.U. n. 175 del 27/06/80)
Nella zona collinare attraversata dal Tevere, in provincia di Perugia, si producono tre tipi di vino:
Bianco con le uve di Trebbiano toscano, Malvasia del Chianti e con l’eventuale aggiunta di altre uve bianche della zona; ha colore giallo paglierino più o meno intenso; odore gradevole; sapore asciutto, armonico. Gradazione minima: 10,5°. Uso: da pesce.
Rosso e Rosato dalle uve di Sangiovese, Merlot, Trebbiano toscano e Malvasia del Chianti (per il tipo rosso possono concorrere alla produzione altre uve rosse della zona); ha colore rosso rubino e odore vinoso, gradevole; sapore asciutto, rotondo, gradevole. Gradazione minima: 11,5°. Uso da pasto. Il rosato ha colore rosa tenue; odore lievemente fruttato; sapore fresco, asciutto, vivace. Gradazione minima: 11,5°. Uso: da pasto.

Colli del Trasimeno o Trasimeno (DOC) D.M. 13/01/72 (G.U. n. 84 del 29/03/72)
In provincia di Perugia, nella fascia collinare che si affaccia sul lago Trasimeno e si spinge fino al capoluogo, nel territorio amministrativo di dieci comuni, si ottengono i seguenti vini bianchi, rossi e rosati:Bianco,Bianco Scelto,Cabernet Sauvignon,Gamay,Grechetto,Merlot,Rosato,Rosso,Rosso Scelto,Spumante Classico,Vin Santo o Vino Santo.

Colli Martani (DOC) D.M. 21/12/88 (G.U. n. 145 del 23/06/89)
Dai vigneti con buona esposizione, ubicati nella fascia collinare che comprende diversi comuni della provincia di Perugia, provengono i seguenti vini:Trebbiano,Grechetto,Grechetto di Todi,Sangiovese.

Colli Perugini (DOC) D.M. 21/10/81 (G.U. n. 100 del 13/04/82)
In provincia di Perugia, in parte del territorio amministrativo dei comuni di Deruta, Marsciano, Fratta Todina, Monte Castello di Vibio, Plegaro e della stessa Perugia, e in provincia di Terni, in parte del territorio comunale di San Venanzo, si producono i seguenti vini bianchi, rossi e rosati:Bianco,Cabernet Sauvignon, Chardonnay,Grechetto,Merlot,Novello,Pinot Grigio, Rosato, Rosso, Sangiovese, Spumante,Trebbiano,Vin Santo o Vino Santo.

Montefalco (DOC) D.M. 30/10/79 (G.U. n. 108 del 19/04/80)
Nell’intero territorio comunale di Montefalco (provincia di Perugia), da cui prende il nome, e in una minima parte dei territori dei comuni confinanti si producono questi due tipi di vino:Bianco,Rosso.

Montefalco Sagrantino (DOCG) D.M. 30/10/79 (G.U. n. 160 del 19/04/80)
Sui terreni collinari di buona esposizione al sole nell’intero territorio amministrativo del comune di Montefalco e in parte di quello dei comuni di Bevagna, Gualdo Cattaneo, Castel Ritaldi e Giano dell’Umbria, tutti in provincia di Perugia, con le uve del vitigno Sagrantino, si producono questi due tipi di vino:
Secco : ha colore rosso rubino intenso, talvolta con riflessi violacei e tendenti al granato con l’invecchiamento; odore delicato, caratteristico che ricorda quello delle more di rovo; sapore asciutto armonico. Gradazione minima: 13°. Invecchiamento obbligatorio: 30 mesi. Uso: da arrosto.
Passito :  con le uve sottoposte ad un adeguato appassimento; ha le stesse caratteristiche del tipo precedente, ma con un sapore abboccato, armonico e gradevole. Gradazione minima: 14,5°. Invecchiamento obbligatorio: 30 mesi. Uso: da fine pasto.

Spello (IGT) D.M. 18/11/95 (G.U. n. 284 del 06/12/95)

Torgiano (DOC) D.M. 20/03/68 (G.U. n. 132 del 25/10/68)
Con le uve maturate sulle colline situate nell’intero territorio amministrativo del comune di Torgiano, in provincia di Perugia, vengono prodotti i seguenti tipi di vino:Bianco di Torgiano,Rosso di Torgiano,Rosato di Torgiano,Chardonnay di Torgiano,Pinot Grigio di Torgiano,Riesling Italico di Torgiano, Cabernet Sauvignon di Torgiano,Pinot Nero di Torgiano, Torgiano Spumante.

Torgiano Rosso Riserva (DOCG) D.M. 20/10/90 (G.U. n. 59 del 11/03/91)
L’antica notorietà di questo vino rosso si è estesa oltre i confini della regione Umbria. Preparato con le uve prevalentemente di Sangiovese e di Canaiolo oltre a quelle di Trebbiano toscano, Ciliegiolo e Montepulciano (massimo 10%), maturate sulle colline adiacenti la medioevale "Turris Jani", nel comune di Torgiano (Perugia), ha le seguenti caratteristiche: limpidezza brillante; colore rosso rubino; odore vinoso, delicato e sapore asciutto, armonico di giusto corpo. Gradazione minima: 12,5°. Invecchiamento obbligatorio: tre anni. Uso: da arrosto.

Umbria (IGT) D.M. 18/11/95 (G.U. n. 284 del 06/12/95)

 

VINI DOC, DOCG, IGT DELLA PROVINCIA DI TERNI MAPPA DEI VINI UMBRI:

Allerona (IGT) D.M. 18/11/95 (G.U. n. 284 del 06/12/95)

Colli Amerini (DOC) D.M. 25/11/89 (G.U. n. 135 del 12/06/90)
Dai vigneti ubicati in terreni di favorevole esposizione, nella fascia pedecollinare di diversi comuni della provincia di Terni, si producono i seguenti vini: Bianco, Rosso, Rosato, Novello, Malvasia.

Lago di Corbara (IGT) D.M. 18/11/95 (G.U. n. 284 del 06/12/95)
In provincia di Terni, nell’intero territorio comunale di Baschi e in parte di quello di Orvieto, tra cui la frazione di Corbara (dove si trova l’omonima diga sul fiume Tevere), si producono diversi tipi di vino rosso raggruppati sotto l’unica denominazione "Lago di Corbara".Tale denominazione senza altra qualificazione aggiuntiva è riservata al vino:Rosso,Cabernet Sauvignon, Merlot,Pinot Nero.

Narni (IGT) D.M. 18/11/95 (G.U. n. 284 del 06/12/95)

Orvieto (DOC) D.M. 07/08/71 (G.U. n. 219 del 31/08/71)
In tutto o parte il territorio amministrativo di tredici comuni della provincia di Terni, tra cui Orvieto, e di cinque comuni della provincia di Viterbo, si produce da tempo immemorabile questo vino bianco, noto per avere allietato mense illustri di Papi e Principi. Ottenuto con le uve di Trebbiano toscano, localmente conosciuto come Procanico (40-60%), di Verdello (15-25%), di Grechetto, di Canaiolo bianco (localmente chiamato Drupeggio), di Malvasia toscana (quest’ultima in percentuale non superiore al 20%), cui possono essere aggiunte quelle di altre varietà a bacca bianca, non aromatiche, raccomandate e/o autorizzate nella zona (massimo 15%); ha colore paglierino più o meno intenso; odore delicato e gradevole; sapore secco, con lieve retrogusto amarognolo, oppure abboccato o amabile o dolce, fine e delicato. Gradazione minima: 11,5°. Uso: da pasto o da fine pasto. La menzione "classico" è riservata al vino prodotto nella zona di origine più antica; la qualifica "superiore" a quello che viene immesso al consumo dopo il 1° marzo dell’annata successiva a quella della vendemmia, con una gradazione minima di 12°.

Rosso Orvietano o Orvientano Rosso (DOC)
La denominazione "Rosso Orvietano" o "Orvietano Rosso" è riservata a diverse tipologie di vino rosso, ottenute dai vigneti ubicati sui terreni vocati dell’intero territorio di ben quattordici comuni della provincia di Terni, tra cui Orvieto, patria anche dell’omonimo e ben noto vino bianco.

 

Up

  Informazioni generali
La città di Orvieto 
Carta Orvieto Unica 
Orvieto Accessibile 
Meteo Orvieto 
Numeri utili e di emergenza 
Banche e Ufficio Postale 
Guide Turistiche Orvieto 
Farmacie Orvieto 
Ospedale Orvieto 
Case in vendita, costruttori, immobiliari 


  Muoversi in città
La Funicolare Bracci 
Limitazioni al traffico 
Parcheggi Orvieto 
Autobus & Taxi 
Mappa della città 
Raggiungere Orvieto 



  Muoversi fuori città
Taxi 
Aeroporto 
Autonoleggi Orvieto 
Autobus extraurbani 


  Dove dormire
Hotels Orvieto e dintorni 
Agriturismi & Country Houses 
Benessere, Spa & Resort 
Last Minute & Bookings 
Residenze Storiche 
Bed & Breakfasts 
Ostelli 
Case Religiose 
Camper/Motorhome Orvieto 
Affittacamere Orvieto 
Appartamenti Orvieto 
Agenzie immobiliari Orvieto 



  Dove mangiare e bere
Ristoranti Orvieto e dintorni 
Aree Attrezzate Pic-Nic 


  Istruzione, formazione
Università Americane 
Centro Studi Città di Orvieto 


  Arte e monumenti
La Fortezza dell'Albornoz 
Palazzo dei Sette e
Torre del Moro
 
Palazzo Soliano 
Palazzo del Vescovado 
Palazzo Comunale 
Palazzo del Capitano 


  Arte e religione
Duomo di Orvieto 
Cappella Nuova o di S. Brizio 



  Musei e gallerie
Museo Emilio Greco 
Museo Faina 


  Attrazioni turistiche
Inserisci e pubblica su Orvieto OnLine le tue NEWS & INIZIATIVE  
Orvieto Underground 
Parco delle Grotte 
Pozzo di San Patrizio 
Pozzo della Cava di Orvieto 
Torre del Moro 



  Iniziative ad Orvieto
Nessuna iniziativa segnalata - i soggetti interessati a far conoscere le iniziative che avranno luogo nell'ambito del territorio comunale sono invitati a darne comunicazione con congruo anticipo utilizzando l'email redazione@umbriaonline.com
Vedi tutte le News di Orvieto

News regionali per categoria

MUSICA
MOSTRE
CORSI
CONCORSI & PREMI
FOLKLORE
EVENTI
DANZA & BALLETTO
INCONTRI & CONFERENZE
CONVEGNI
RAGAZZI
RASSEGNE Prodotti Tipici
TEATRO
APPUNTAMENTI SPORTIVI
SVAGO & TEMPO LIBERO
LOCALI TRENDY
DOVE ANDIAMO A CENA
VIVERE LA NOTTE
CURIOSITA'
VIDEO
UMBRIA IN LIBRERIA



  OFFERTE & LAST MINUTE
Last Minute Orvieto 
Pranzi & Cene Particolari 


  cosa Vedere & Fare
Orvieto Accessibile 
L'Anello di Monte Tigno  
San Venanzo Parco Vulcanologico e Museo 
Parco di Settefrati sul Monte Peglia 
Porano e le tombe Golini ed Hescanas 



  Lago di Corbara &
 Oasi WWF di Alviano
Lago di Corbara 
Visitiamo Civitella del Lago 
Grotte del Forello e della Piana 
Oasi WWF di Alviano 
Mappa Oasi WWF Alviano 
Strada dei Vini etrusco romana 
Dormire sul Lago di Corbara 
Mangiare sul Lago di Corbara 


  Speciale - Fuori città
Cofanetti Regalo e Idee per viaggiare 
Benessere in Umbria - Orvieto area 
Matrimoni in Umbria - Orvieto area 
Cerco casa in Umbria 
Parrano Le Tane del Diavolo 



  Shopping
Segnala un'Attività 


  Prodotti tipici & Artigianato
Segnala un'Attività  
Olio Extra Vergine Oliva  
Il Vino umbro