Orvieto Online (www.orvietoonline.com)

Orvieto Arte e monumenti - Palazzo Soliano


Palazzo Soliano, detto anche di Bonifacio VIII, costruito secondo alcuni storici per volont� di questo pontefice o, a parere di altri, come segno della riconoscenza degli orvietani verso di lui, che li aveva liberati dall'interdetto e condonati di una grossa multa per i danni arrecati ad Acquapendente e ai castelli della Val di Lago, � parte del patrimonio di San Pietro.

Palazzo Soliano - Museo Emilio Greco
Palazzo Soliano - Museo Emilio Greco


Un'ampia scalinata sale all'unica vasta sala dell'edificio, illuminata da dieci aperture gotiche, che doveva servire per ricevere le ambascerie; costruito nel 1296/97 sulla loggia di pianterreno iniziata da Urbano IV, � coronato dai merli guelfi e decorato da un'unica fila di splendide bifore.

Nel palazzo � di prossima apertura una sezione del Museo dell'Opera del Duomo, comprendente opere rinascimentali, manieriste e fino a tutto l'ottocento, aperto nel 1822 e chiuso ormai dal 1989; vi si potranno ammirare oltre alle pregevoli tele di Giovanno Lanfranco, Girolamo Muziano, Federico Zuccar, Cesare Nebbia, il Pomarancio, una preziosa raccolta dei disegni di Ippolito Scalza, i disegni di Cesare Nebbia per la trasformazione degli affreschi per la tribuna e, notevoli, le grandi sculture manieriste degli Apostoli e Santi che, situate all'interno del Duomo, furono da qui tolte alla fine del sec. XIX, tra cui la celebre Annunciazione di Francesco Mochi.

Nella parte bassa dell'edificio � allestito il museo Emilio Greco, dedicato al grande artista che scolp� le porte in bronzo della cattedrale, dove sono conservate un centinaio di pregevoli opere dell' autore.




SCG Business Consulting S.a.s. di Giacomelli E. & C. - Internet Advertising Division - 2004-2020 Tutti i diritti riservati
P.IVA 01675690562
- Orvieto Online © Copyright