Orvieto Online (www.orvietoonline.com)

Orvieto Lago di Corbara &
 Oasi WWF di Alviano
- Oasi WWF di Alviano





Il WWF gestisce, nei pressi del comune di Alviano e a circa 15 km da Orvieto, un'area naturale protetta, l’Oasi di Alviano formatasi alcuni decenni fa, nel 1963, per la costruzione di una diga lungo il fiume Tevere.

Tutta l’area interessata si è trasformata in poco tempo in un oasi che, grazie alla scarsa profondità delle acque, ha dato vita ad un ecosistema misto: lago, palude, acquitrino e bosco igrofilo.

Questo luogo può anche essere definito un importante punto di sosta per numerose varietà di uccelli.

In autunno e inverno è possibile osservare grandi gruppi di folaghe e anatre selvatiche, mentre in primavera e autunno, grazie alla migrazione, si possono vedere specie piuttosto rare come il falco pescatore, l’oca selvatica, il mignattaio o la gru.

Riguardo alla vegetazione è tipica dei bacini di acqua dolce con prevalenza di canneto e di bosco idrofilo.

L’ Oasi nel 1978 è diventata un’area protetta, dal 1990 viene gestito dal WWF.

Quest'importante area, situata all'interno del Parco Naturale Regionale del Tevere, è una zona umida di importanza internazionale, ricca di biodiversità, fondamentale per la sopravvivenza di molte specie di uccelli che trovano in questo ambiente il loro habitat ideale per nidificare, svernare o solamente riposare ed alimentarsi, durante le migrazioni.

Due sentieri natura con pannelli didattici, bacheche naturalistiche, capanni di avvistamento, un grande osservatorio a due piani, una torre, uno stagno didattico e un attrezzato laboratorio con microscopi, permettono una totale immersione in questo particolare ecosistema.

L'Oasi di Alviano, proprio per queste sue potenzialità, è un luogo ideale, a disposizione di turisti, amanti degli animali e della natura e del mondo della Scuola, per sperimentare, approfondire, apprendere, studiare e perché no, anche divertirsi e appassionarsi.


Sentieri e Percorsi all’interno dell’Oasi di Alviano :

All’interno dell’oasi è possibile percorrere un Sentiero Didattico lungo circa km. 1.5, attrezzato al controllo dell’avifauna con 4 osservatori sulla palude, un capanno su due piani, una torre che si affaccia sulle praterie allagate (piccola zona umida dove l’acqua di falda e piovana permangono durante gran parte dell’anno, fornendo agli uccelli un luogo più ricco di cibo), un piccolo capanno per l’osservazione delle specie che frequentano i prati come le beccacce e le pavoncelle.

Il Sentiero Natura è di prossima apertura.

Percorso pista ciclabile che collega la stazione ferroviaria di Alviano Scalo con l’Oasi e che percorre una delle sponde del lago di Alviano.



ORARI VISITE:
dal 1° Settembre - 15 Maggio
tutte le domeniche e i festivi, dalle ore 10.00 fino al tramonto.

Per i gruppi contattare gli operatori al n° telefonico 0744.903715, 333.7576283. Biglietto: adulti € 3.10; bambini € 2,00


Per informazioni:
OASI WWF DI ALVIANO
Loc. Madonna del Porto - 05025 GUARDEA
Tel. 0744 903715




SCG Business Consulting S.a.s. di Giacomelli E. & C. - Internet Advertising Division - © 2004-2019 Tutti i diritti riservati
P.IVA 01675690562
- Orvieto Online © Copyright